Mangiare sano: informazioni e consigli

Mangiare sano, cosa vuol dire?

Un regime alimentare è sano quando riesce a soddisfare appieno il nostro fabbisogno energetico e nutrizionale.

Indipendentemente dalla dieta che si segue: onnivora, vegana o vegetariana, un’alimentazione salutare significa soprattutto puntare sulla ricchezza nutritiva degli alimenti.

Non si tratta soltanto di dosare le calorie per mantenere la forma fisica, quanto piuttosto scegliere una dieta variegata, genuina e completa di tutti quei micro e macro nutrienti necessari al benessere dell’organismo.

Non è sempre così facile capire come mangiare sano e in modo corretto. Complici le diete del momento che, ricette alla mano, promettono di far dimagrire velocemente, si tende a confondere il concetto di alimentazione sana con quello di regimi alimentari restrittivi e poco salutari.

Eppure, mangiar sano e bene non dovrebbe essere un sacrificio per il corpo e per la mente. Al contrario, il mangiare in modo sano ed equilibrato significa sopperire a tutte le esigenze dell’organismo, senza escludere quegli elementi nutritivi che ci fanno vivere bene e in salute.

In questo articolo di Keep cercheremo di darti tutti i consigli per imparare a mangiare sano iniziando proprio dalle basi. Vediamo insieme che cosa significa cibarsi di alimenti salutari.

Cosa significa mangiare sano?

Una buona e sana alimentazione vuol dire adottare un regime nutritivo che abbia a cuore la salute e aiuti a migliorare il benessere e la qualità della propria vita, sostenendo il corpo con tutte le sostanze nutritive di cui ha bisogno.

Il segreto del mangiar sano, insomma, è in tre parole chiave:

  1. Equilibrio;
  2. Bilanciamento;
  3. Purezza.

Mangiare sano e naturale significa innanzitutto seguire una dieta equilibrata che apporti all’organismo la giusta dose quotidiana di carboidrati, proteine, lipidi e fibre, nonché tutto quel salutare complesso di vitamine e Sali minerali.

Carboidrati e lipidi ci forniscono energia, le proteine invece ci aiutano a sostenere il corpo, rinforzando le ossa e i tessuti. Sali minerali, vitamine e oligoelementi sono micronutrienti che intervengono a vari livelli nel funzionamento dei processi fisiologici essenziali per l’organismo.

In secondo luogo, un’alimentazione sana significa saper scegliere alimenti puri che fanno bene alla salute. Rispetto alle epoche passate, oggi c’è una disponibilità quasi illimitata di cibi di ogni tipo, i cosiddetti “cibi spazzatura”, per lo più ricchi di grassi cattivi e ipercalorici. 

Per non parlare di quegli alimenti industrializzati, processati e raffinati, che di genuino e salutare hanno ben poco.

Ad esempio, se non sai cosa mangiare a colazione o a merenda di sano scappa dalla tentazione delle merendine industriali e preconfezionate. Non c’è niente di più sano dei centrifugati di frutta e verdura: un concentrato puro di benessere e una gioia colorata per gli occhi.

Un modo di mangiare salutare, quindi, dovrebbe privilegiare cibi di qualità, altamente nutrienti, biologici e stagionali. Ma quali sono i benefici che un’alimentazione di questo tipo apporta all’organismo? Scopriamolo nel prossimo paragrafo.

I benefici del mangiare sano e bene

Seguire un’alimentazione salutare offre numerosi benefici per la salute del corpo e il benessere psicologico. Infatti, quando siamo appagati siamo anche più felici e questa serenità si proietta in tutti gli aspetti della nostra vita. 

Chi mangia sano ha già abbandonato l’idea malsana di concepire il cibo solo come qualcosa con cui saziarsi. Infatti, consumare alimenti genuini e salutari è vantaggioso perché:

  • Riduce i livelli di stress e ti rende più felice;
  • Rafforza il sistema immunitario;
  • Riduce il rischio di sviluppare problemi cardiovascolari;
  • Previene le disfunzioni intestinali;
  • Migliora l’aspetto della pelle;
  • Ti aiuta a dormire meglio;
  • Ti fa perdere peso in eccesso;
  • Migliora le prestazioni psicofisiche.

Il regime alimentare in grado di offrire tutti questi benefici è anche quello più conosciuto al mondo, la Dieta Mediterranea

La Dieta Mediterranea è variegata e ricca di vitamine, minerali, ma anche proteine e carboidrati in quantità moderate. La differenza tra questo caposaldo dell’alimentazione e le altre diete che propagandano effetti miracolosi è nella componente nutritiva.

Seguire una dieta completa ed equilibrata ti garantisce le giuste quantità di sostanze nutritive per il benessere dell’organismo. Inoltre, consumare alimenti genuini e di qualità protegge la salute da patologie e disturbi.

I benefici dei cibi salutari ci conducono alla prossima domanda: cosa mangiare di sano? Continua a leggere per scoprirlo.

Cibi sani: come mangiare bene con la piramide degli alimenti

Una guida efficace sulla buona alimentazione ce la fornisce la piramide degli alimenti, al cui vertice troviamo tutti quei cibi da limitare per avere una dieta equilibrata. Si tratta di:

  • Carni rosse e burro;
  • Cereali raffinati, come il pane e la pasta, i dolci e le patate;
  • Latticini e formaggi.

Al contrario, la piramide incoraggia il consumo di cereali integrali, frutta e vegetali, così da ridurre il rischio di obesità, malattie e non solo.

Imparare a mangiare in maniera salutare è il primo passo per raggiungere il benessere generale del corpo e della mente. Nel prossimo paragrafo ti daremo tutti i consigli utili per un’alimentazione sana ed equilibrata. Continua a leggere per scoprirli.

Come mangiare bene e sano? I nostri consigli per un’alimentazione healthy

Prendersi cura di sé attraverso il cibo è un discorso di ampio respiro che abbraccia non solo l’alimentazione in senso stretto, ma anche il modo di mangiare. 

Siediti a tavola, rilassati e prenditi tutto il tempo che ti serve per mangiare. Mastica più lentamente e assapora la consistenza e il gusto degli alimenti. Tutto questo ti sarà molto utile per digerire e assimilare meglio le componenti nutrizionali essenziali per il tuo organismo. 

Mangia solo quando hai fame e rispetta sempre i tuoi tempi, senza saltare i pasti, così da scaglionare la tua giornata in appuntamenti con il benessere. 

Essere ordinari nell’alimentazione e ascoltare le esigenze del nostro corpo, sono solo i primi consigli per migliorare il tuo benessere fisico e mentale a tavola. Ecco quali sono gli altri:

  1. Componi il piatto in maniera bilanciata, con cereali preferibilmente integrali, proteine sane, verdure e condimenti vegetali;
  2. Assumi ad ogni pasto almeno 2/3 di alimenti di origine vegetale;
  3. Prediligi prodotti freschi e di stagione, variando anche i colori da pasto a pasto;
  4. Preferisci metodi di cottura sani, evitando fritti e soffritti;
  5. Limita l’uso di sale e zucchero;
  6. Evita l’uso di grassi saturi, soprattutto quelli di origine animale e dei derivati del latte, e opta per i grassi nobili e buoni, di origine vegetale;
  7. Varia il più possibile l’alimentazione, sia durante il giorno che nella settimana;
  8. Non consumare prodotti che contengano più di 5 ingredienti, a meno che non siano davvero naturali;
  9. Quando fai la spesa componi il tuo carrello con almeno l’80% di alimenti freschi e massimo il 20% di alimenti processati o in scatola.

Siamo certi che questi nostri consigli possano esserti davvero utili e ti invoglino a mangiare bene e vivere meglio.

Continua a seguirci per conoscere altri suggerimenti per un’alimentazione sana e uno stile di vita healthy.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.