Dattero: 3 ricette sane con il frutto del Medio Oriente

Cosa c’è di più goloso ed esotico del dattero? Questo frutto mediorientale è tornato letteralmente in auge negli ultimi anni per gli amanti di un’alimentazione sana, grazie soprattutto alle sue innumerevoli proprietà nutrizionali.

Ottimo se mangiato da solo, è talmente versatile che può essere impiegato in tantissime e gustose ricette, sia dolci che salate, ma soprattutto healthy.

Questa dolcissima prelibatezza è il frutto della palma da dattero, una pianta tipica di Africa e Asia. 

Sui banchi del supermercato lo troviamo prevalentemente essiccato, quello fresco è infatti una rarità da non lasciarsi sfuggire, perché meno calorico e più salutare. Tra i tipi di datteri che puoi trovare in commercio, i più noti e diffusi sono i Medjool o Medjoul.

Sono tutto fuorché datteri giganti, hanno un sapore molto dolce e una consistenza morbida: caratteristiche che li rendono perfetti per essere usati in cucina. 

Non a caso sono anche l’ingrediente principale di numerose ricette, soprattutto mediorientali. Da noi, invece, il consumo dei datteri è molto legato alla tradizione del Natale. Sulle tavole imbandite delle feste non mancano mai. 

Tuttavia, grazie alla sua straordinaria capacità dolcificante, paragonabile a quella dello zucchero o del miele, questo frutto è entrato di diritto a far parte di un’alimentazione quotidiana all’insegna della salute e del mangiar sano.

Scopriamo allora 3 fantastiche ricette con questo frutto originario del Medio Oriente, tre snack o merende adatte anche ai più piccoli, sane e senza troppi zuccheri aggiunti.

1.Energy balls con dattero e cocco

Nella composizione naturale di questo frutto, troviamo diversi tipi di zuccheri: fruttosio, maltosio e saccarosio. Dunque, non è difficile capire come questo sia un cibo che fornisce energia, ideale ad esempio per chi fa sport.

La prima ricetta che vogliamo proporti, quindi, sono delle deliziose energy balls, bocconcini energizzanti a base di Medjool secchi e cocco.

È una ricetta che non richiede cottura e si prepara in breve tempo. Con pochissimi ingredienti, ti basterà una manciata di minuti per avere uno snack semplice, salutare e rinvigorente.

Ingredienti:

  • 15 datteri essiccati privati di nocciolo;
  • 20 gr di nocciole;
  • 1-2 cucchiai di cacao amaro (a seconda dei propri gusti);
  • 4 cucchiai di cocco grattugiato;
  • 1 cucchiaio di olio di cocco;
  • acqua q.b..

Procedimento:

Mettere i datteri denocciolati nel contenitore di un mixer, azionare per sminuzzarli. Aggiungere poi la frutta secca, l’olio di cocco e giusto un cucchiaio di acqua. Azionare di nuovo il mixer per amalgamare tutto.

Quando il composto sarà bello cremoso e amalgamato, è il momento di aggiungere nel mixer cocco e cacao amaro. Mescolare ancora per qualche minuto.

Trasferire ora l’impasto in una ciotola e farlo riposare in frigo per una mezz’ora. Trascorso il tempo di riposo, aiutandoti con un cucchiaio, prendi una piccola quantità di impasto e forma delle palline della grandezza di una noce.

Fai rotolare ogni pallina nel cocco grattugiato, nel cacao amaro o nella granella di nocciole. Ed ecco le tue palline energizzanti pronte per essere mangiate, o da conservare in frigo per uno snack goloso.

2.Barrette con datteri e frutta secca

Quando i morsi della fame si fanno sentire, tra un pasto e l’altro, non c’è di meglio di uno spuntino spezza fame, meglio ancora se sano, senza zuccheri raffinati e calorie vuote.

Queste barrette sono lo snack ideale per dare al corpo una sferzata di energia e di carburante, alleviando la sensazione di fame. Bastano solo 3 ingredienti per realizzare questa merenda golosa ma al tempo stesso nutriente, ricca di minerali, vitamine e povera di zuccheri raffinati.

La particolarità di questa ricetta è la sua versatilità. Puoi infatti sperimentare tante gustosissime combinazioni, ad esempio: datteri, ciliegie essiccate e mandorle; datteri, burro di arachidi e cranberry; datteri, nocciole, mela e cannella.

Ma vediamo ora la ricetta per realizzare queste deliziose barrette con mandorle, mirtilli e datteri.

Ingredienti (per circa 8 barrette):

  • 100 grammi datteri Medjool senza nocciolo;
  • 100 grammi mandorle o altra frutta secca;
  • 100 grammi mirtilli secchi.

Procedimento:

Le istruzioni per realizzare questo snack sono molto semplici e i tempi di esecuzione estremamente rapidi. Dovrai inserire nel boccale di un robot da cucina tutti gli ingredienti nello stesso momento.

Aziona il mixer a più riprese, fino a ottenere un composto morbido e compatto. Trasferisci l’impasto ottenuto in una teglia da plumcake rivestita con della carta da forno e pressalo con le mani fino a dargli uno spessore di mezzo cm.

Lascia raffreddare il composto in frigorifero per almeno un’ora. Quando sarà ben rassodato, taglialo in 8 barrette o in 16 quadrotti. Avvolgi ogni barretta nella carta forno e conservale in frigorifero, chiuse in un contenitore.

3.Frullato di banana e Datteri Medjoul 

Se non sai cosa mangiare a colazione, questo frullato è perfetto per iniziare la giornata con un pasto ricco, sano e appagante. 

Tutte le proprietà benefiche della banana si uniscono a quelle di un frutto ricco di ferro, vitamine e sali minerali essenziali, dando vita a una bevanda tanto golosa quanto energizzante.

Ingredienti (per due porzioni circa):

  • 2 banane abbastanza mature;
  • 4 datteri secchi privi di nocciolo;
  • 200 ml di latte di avena o di soia;
  • 1 pizzico di cannella in polvere.

Procedimento:

La preparazione è davvero semplicissima. Ti basterà versare nel boccale di un frullatore le banane sbucciate, private dei filamenti e tagliate a pezzi, i datteri denocciolati e il latte vegetale.

Aziona il frullatore ad alta velocità fino a raggiungere una consistenza liscia e omogenea. Versa poi il composto ottenuto nei bicchieri con una spolverata di cannella per un tocco più speziato.

Concentrato di Dattero al posto dello zucchero: perché è un’alternativa sana?

Il dattero non è soltanto l’ingrediente principe di tante ricette gustose. Nei paesi arabi questo frutto viene utilizzato molto spesso come alternativa più salutare allo zucchero bianco, sotto forma di:

  • Pasta concentrata;
  • Zucchero granulare.

La pasta di datteri o concentrato è un composto cremoso realizzato frullando circa 500 g di datteri essiccati con 300 ml di acqua. Questa crema 100% vegana è un vero e proprio dolcificante naturale, e può essere utilizzata per realizzare torte, biscotti e dolci, anche in sostituzione del burro.

Un’altra fantastica novità è lo zucchero di dattero. Ha una grana molto simile allo zucchero di canna e si realizza mediante polverizzazione del frutto secco. Questo consente di mantenere inalterate tutte le proprietà benefiche.

Si tratta, infatti, di uno zucchero ricco in fibre e minerali, con almeno il 30% in meno di calorie rispetto al classico zucchero bianco.

Ora non ti resta che provare questi deliziosi snack con il dattero e fare il pieno di energia.

Continua a seguirci per scoprire tante altre nuove ricette dolci e salate all’insegna di benessere e salute.