Tutti i benefici dello yoga per il corpo e la mente

I ben noti benefici dello Yoga rendono questa disciplina indiana ideale per il benessere del corpo e della mente. 

Non è certo un caso se sempre più persone decidono di avvicinarsi a questa pratica, affiancandola alla normale attività fisica. Con il tempo e la pratica il fisico di chi fa Yoga diventa più tonico e scolpito, i muscoli si rafforzano e diventano più resistenti e flessibili. E tutto questo non può non avere effetti anche sulla psiche.

Quando si parla dello Yoga si pensa inevitabilmente a tutte quelle posizioni complicate e contorte su sé stessi. Mettiamo da parte questa idea e concentriamoci piuttosto sul perché lo Yoga abbia così tanti benefici, non solo sul corpo.

Non si tratta, infatti, solo di una pratica fisica (asana) e di esercizi di respirazione (pranayama) che aiutano a rilassare il corpo. 

La parola Yoga in sanscrito vuol dire “unione”. Ed è così: un equilibrio perfetto tra corpo, mente e anima. Un mezzo per raggiungere una maggiore consapevolezza di sé, forza d’animo e senso di armonia con ciò che ci circonda.

Benessere fisico, spirituale ed emotivo, quindi.

In questo articolo ti mostriamo tutto quello che devi sapere per iniziare a praticare yoga, a cosa serve e perchè fa così bene. Continua a leggere!

Perché lo Yoga fa bene?

Lo Yoga è un toccasana per la nostra salute.  Si tratta di una disciplina intrisa di spiritualità che coinvolge sensi, corpo, postura e respiro. Praticare le asana (ovvero le diverse posizioni dello Yoga) aiuta a liberarsi dallo stress e a recuperare l’equilibrio tra mente e corpo, agendo in meglio su tanti aspetti della vita quotidiana.

Tutti possono fare Yoga, ad ogni età e ad ogni livello di allenamento. Ecco perché esistono anche diverse tipologie di Yoga. Ognuno può scegliere di praticare quello più adatto. 

Si va da uno Yoga fisico, di varia intensità dal più rilassante a quello più energico e sfiancante, a uno Yoga spirituale fino ad uno Yoga posturale.

Qualsiasi tipologia tu scelga di praticare, una cosa è certa: migliorerà la tua salute. Soprattutto se lo pratichi regolarmente, lo Yoga può avere tanti effetti benefici:

  • Tiene sotto controllo l’ansia;
  • Migliora l’umore e bilancia le emozioni;
  • Allevia dolori articolari;
  • Previene l’insorgenza di malattie;
  • Migliora l’equilibrio corporeo.

E molto altro ancora. 

Non preoccuparti se non sei uno Yogi esperto. Non servono per forza sessioni di Yoga ad alta intensità per vederne i suoi effetti. Bastano pochi minuti di movimenti ben calibrati e associati a una buona respirazione per sentirsi da subito più in forma.

Continua a leggere per scoprire tutti i benefici dello Yoga sul tuo fisico.

Come cambia il fisico con lo yoga

Se si pratica regolarmente, i benefici fisici dello yoga sono consistenti. Un esercizio costante, infatti, migliora il sistema scheletrico e muscolare, ma anche quello nervoso, digestivo, circolatorio, respiratorio, endocrino.

Ma ecco come lo Yoga agisce e quali sono alcuni dei benefici che apporta al corpo:

  1. Tonificazione dei muscoli;
  2. Flessibilità del corpo e aumento dell’elasticità di articolazioni, muscoli e tendini;
  3. Sviluppo della mobilità e della coordinazione;
  4. Miglioramento della postura della schiena;
  5. Aumento della massa ossea;
  6. Controllo e regolarizzazione del respiro;
  7. Ossigenazione di organi interni e tessuti, con conseguente azione detossinante;
  8. Miglioramento della circolazione sanguigna e della pressione arteriosa;
  9. Stimolazione del sistema nervoso parasimpatico

Grazie alle diverse posizioni praticate lavorerai contemporaneamente sulla forza, la resistenza e l’equilibrio del corpo. Senza poi considerare che ogni asana viene eseguita in modo coordinato con la respirazione, che libera il corpo dalle tossine e dalle tensioni accumulate.

Qualcuno si chiederà se lo yoga fa anche dimagrire: la risposta è  sì, ma a patto che sia inserita in una routine quotidiana che comprenda alimentazione sana e abitudini sportive costanti.

È scientificamente provato che lo Yoga abbia benefici fisici sulle persone che combattono con i chili in eccesso. Il motivo è semplice: la combinazione di esercizi fisici e mentali e tecniche di respirazione agiscono riequilibrando gli organi addominali, e quindi il sistema digestivo.

Il corpo cambierà e ti sentirai più forte e in equilibrio con te stesso/a. Questo ti permetterà anche di controllare meglio l’appetito e gli attacchi di fame nervosa. Ciò perché lo Yoga non fa bene soltanto al corpo ma anche alla mente. Vediamo come nel prossimo paragrafo. 

Effetti dello yoga sul benessere mentale: quali sono?

Se fai Yoga con una certa costanza anche i benefici mentali saranno tanti e molto più immediati rispetto a quelli fisici. Già dopo una sola sessione riuscirai sicuramente a raggiungere uno stato di benessere generale.

Ecco come fare Yoga favorisce il benessere mentale:

  • Migliora la concentrazione e l’attenzione;
  • Canalizza l’energia vitale per usarla in modo positivo
  • Allevia ansia e stress;
  • Migliora l’umore, perché aumenta il livello di serotonina, riducendo anche stati depressivi;
  • Rafforza l’autostima e la fiducia in sé stessi;
  • Controlla iperattività ed emozioni negative;
  • Migliora la qualità del sonno notturno.

Lo yoga nasce come pratica spirituale. Ciò la rende l’attività ideale per aiutare a svuotare la mente da pensieri negativi e a concentrarsi su quelli positivi. 

Durante gli esercizi fisici e di meditazione impari a focalizzarti su te stesso e a gestire meglio lo stress quotidiano. Le tecniche di rilassamento e di respirazione alleviano le sofferenze fisiche e mentali che causano ansia, insonnia e depressione.

Questo col tempo si traduce in un miglioramento della salute in generale, non solo quella mentale. Man mano che imparerai a controllare la mente e tenere a bada le emozioni negative, riuscirai a trovare uno stato di equilibrio e di pace interiore.

I nostri consigli per iniziare a praticare yoga e scoprire i suoi benefici

Ora che sai quanto lo Yoga faccia bene per la salute del corpo e della mente, ecco alcuni consigli per affacciarsi a questo mondo e iniziare a praticarlo in maniera corretta apprezzando tutti i vantaggi che offre:

  1. Dimentica tutti gli stereotipi e i giudizi di chi non è esperto;
  2. Sperimenta tutti gli stili di Yoga prima di scegliere quello adatto a te;
  3. Iscriviti a una classe di Yoga in presenza;
  4. Compra l’attrezzatura indispensabile;
  5. Trova il giusto insegnante di Yoga e non aver paura di cambiare se non scatta un buon feeling;
  6. Non vivere la lezione di Yoga come una sessione di allenamento in palestra, ma come uno strumento di crescita personale;
  7. Nessun confronto con gli altri, concentrati su di te e col tempo arriverai a fare anche gli esercizi più complessi;
  8. Vietato scoraggiarsi se la prima lezione sarà troppo dura: riprovare sempre.

Adesso non ti resta che srotolare il tuo tappetino e cominciare i tuoi asana. Namasté!