Perché andare in bicicletta fa bene alla salute

Andare in bicicletta può sembrare uno sport ripetitivo e noioso, eppure si tratta di un vero e proprio toccasana per la nostra salute fisica e mentale.

Il ciclismo è uno sport adatto a tutti. Grandi e bambini, adolescenti e anziani. Il bello di andare in bici è che ognuno può farlo a suo modo. Strade sterrate, sentieri di montagna o piste ciclabili cittadine. Basta avere caschetto protettivo e bici adeguata per montare in sella e iniziare a pedalare.

I benefici dell’andare in bici sono tanti, molti di più di altre attività che si possono fare all’aperto. Pedalare – soprattutto se lo fai in compagnia – non è solo un esercizio divertente, ma è anche uno sport piacevole e rilassante che aiuta a migliorare salute e benessere psicofisico.

Continua a leggere l’articolo e scopri perchè fa così bene andare in bici.

Benefici del ciclismo, tra salute del corpo e della mente

Andare in bicicletta con una certa regolarità è un’attività decisamente salutare che aiuta a mantenere la forma fisica, ma non solo. 

Pensa a una bella pedalata in mezzo alla natura, fuori dal caos e dal traffico della città. Chiudi gli occhi e immagina per un attimo l’aria fresca e il sole sul viso: è questa la quintessenza della tranquillità e della felicità.

Del resto, mentre si pedala si rilasciano le endorfine, gli ormoni del buonumore che il nostro organismo produce ogni volta che ci dedichiamo a un’attività fisica prolungata. Non è questo già un buon motivo per dedicarsi al ciclismo?

Ma prima di illustrarti tutti i vantaggi della bicicletta, ecco una serie di regole da rispettare per rendere questa attività fisica sicura e ancora più efficace:

  1. Indossa il casco di protezione, per evitare danni in caso di cadute accidentali;
  2. Regolare l’altezza della sella, in modo tale che le ginocchia siano piegate a 20° col piede appoggiato sul pedale;
  3. Posiziona il manubrio in base alla tua altezza, in questo modo il peso del tronco sarà caricato adeguatamente sulle braccia;
  4. Assumi una postura corretta, la posizione delle mani sul manubrio e del bacino sulla sella va cambiato spesso lungo tutto l’esercizio per evitare indolenzimenti muscolari;
  5. Fai un’alimentazione corretta prima di andare in bici, mangia carboidrati e frutta ma evita i grassi. Porta con te acqua fresca e un po’ di frutta disidratata in caso di improvvisi cali di zucchero.

I benefici della bicicletta sono più che comprovati da diversi studi scientifici. Basterebbero 20-30 minuti di pedalata al giorno per stare più in forma. E ora vediamo perché iniziare a usare la bici e guadagnarci in salute.

1. Andare in bicicletta ti aiuta a dimagrire

È un dato di fatto inconfutabile che andare in bici fa dimagrire la pancia, i fianchi e le gambe. Se vuoi perdere chili in eccesso o mantenere costante il peso forma, non c’è niente di meglio che una bella pedalata.

Il ciclismo è uno sport aerobico che quindi ti aiuta ad aumentare il metabolismo, incrementando la massa muscolare e bruciando il grasso corporeo in eccesso.

Basta un’ora circa di bicicletta per:

  • Bruciare fino alle 500 KCal, in base a tragitto, pendenza e ritmo di pedalata;
  • Rafforzare la muscolatura e non affaticare le articolazioni delle ginocchia come fanno altri sport, ad esempio la corsa; 
  • Tonificare polpacci, glutei, muscoli lombari e dorsali.

I benefici della bicicletta riguardano anche gli addominali e la schiena, a patto di mantenere la postura corretta lungo tutto l’esercizio.

Se vuoi avere effetti desiderati dalle tue pedalate in bici, ricordati sempre di combinare al movimento un piano alimentare sano e bilanciato, soprattutto se la tua intenzione è perdere peso.

2. Pedalare fa bene al cuore

La bici ha tanti benefici anche sulla salute cardiovascolare, al punto che è tra gli sport più indicati anche per persone anziane. Il ciclismo, infatti, non solo migliora resistenza e forza fisica. Diversi studi scientifici dimostrano che una sana pedalata, a ritmo regolare e moderatamente intenso, è molto utile per:

  • Rafforzare il cuore e abbassare la frequenza cardiaca;
  • Tenere sotto controllo la glicemia e il livello di colesterolo e trigliceridi nel sangue;
  • Prevenire malattie ischemiche, ipertensione, diabete e obesità;
  • Migliorare la ventilazione polmonare;
  • Aumentare la vascolarizzazione e l’ossigenazione dei muscoli;
  • Favorire la circolazione venosa e linfatica, soprattutto a livello degli arti inferiori.

Ti chiedi se sia meglio camminare ogni giorno o andare in bici? Sappi che una ricerca del 2011 pubblicata sull’International Journal of Sport Medicine ha rilevato che i ciclisti impegnati nel Tour de France vivono, in media, 8 anni in più degli altri sportivi.

Insomma, la bicicletta fa bene alla salute, allunga la vita e non solo. Scoprilo leggendo il prossimo paragrafo.

Leggi anche “Camminare: quali sono i benefici e perché farlo ogni giorno”. 

3. Usare la bici fa bene all’umore

I benefici della bicicletta non hanno a che fare soltanto con la salute fisica. Una pedalata all’aria aperta rigenera anche la mente e ti aiuta ad affrontare con più entusiasmo il tran tran quotidiano.

È una questione di chimica. Come tutti gli sport, anche il ciclismo ha benefici sull’umore perché stimola la produzione di endorfine, gli ormoni che ci fanno sentire meno fatica e dolore.

A livello psicologico, invece, possiamo dire che pedalare:

  • Diminuisce stanchezza e depressione, perché cala la produzione di cortisolo, l’ormone prodotto in condizioni di stress psico-fisico severo;
  • Aiuta a concentrarsi, grazie all’innalzamento di dopamina, norepinefrina  e serotonina, gli ormoni che hanno effetto sulla capacità di attenzione; 
  • Apre la mente, perché ti fa stare a stretto contatto con la natura e osservare il mondo da un altro punto di vista;
  • Aumenta l’autostima, più ti eserciti più riuscirai a coprire distanze inimmaginabili acquistando fiducia nelle tue capacità;
  • Favorisce la socializzazione, pedare ti da l’opportunità di incontrare tanti altri amanti di questo sport che non vedono l’ora di salire in sella e correre in compagnia.

E non dimenticare che usare la bicicletta garantisce anche tanti benefici all’ambiente. Non c’è mezzo di trasporto più economico, ecologico e a basso impatto come questo.

Insomma, se decidi di andare a lavoro in bicicletta tutti i giorni fai del bene a te stesso ma anche al mondo che ti circonda, e non è poco! Allora, non ti resta che salire in sella e iniziare a pedalare, verso nuove meravigliose avventure.